È il sogno di ogni ragazzo: inizi a giocare a calcio perchè si sa, quel pallone che rotola sull’erba attira un po’ tutti, e vivi sperando di sfondare. Molto probabilmente, cominci a giocare in provincia, su campi trascurati e dalle strutture non proprio aderenti alle ultime tendenze sul design: docce con l’acqua più fredda che calda, panchine scheggiate, spogliatoi fatiscenti.. Eppure tu continui, convinto a perseverare perchè credi nella grande occasione, nel grande palcoscenico. È una storia che potrebbe accomunare chiunque, ma che oggi parte appena fuori dal frangente nord-occidentale del raccordo anulare romano: Polisportiva Selva Candida. Inizia tutto qui.

Top