QUELLO CHE NON SAPEVI

9 curiosità su Mauro Icardi che devi sapere

Dal limbo di un caos societario ad un riscatto – sia quello personale sia quello operato dal PSG – in terra parigina: il passato è alle spalle e il futuro per Mauro Icardi non è mai stato più luminoso. Scopriamo quindi le migliori curiosità su Maurito: ovviamente sono 9, come il numero che lo ha reso celebre.

VAI DIRETTAMENTE A:
1. Bad boy?
2. Schiuma party
3. Amore veggente
4. Dieta ferrea
5. Garage da invidia
6. Parcheggiatore
7. You can’t see me
8. Musica preferita
9. Soprannome particolare

1. Bad boy?

Tutti conoscete i trascorsi sentimentali di Mauro e consorte Wanda Nara, no? Beh, questa è un’altra storia, fin troppo lunga e burrascosa. Tornando al presente, Icardi ha più volte affermato di sentirsi un quarantenne nel corpo di un giovane uomo: insegnaci la via, perchè quella del divano non è l’ideale.

mauro icardi curiosità famiglia figli
La famiglia Icardi al completo

2. Schiuma party

Non so dire perché l’ho fatto: non ero ubriaco, solo euforico e volevo lasciare il segno. E ci sono riuscito alla grande.

A cosa si sta riferendo l’argentino? Ha lanciato freccette ai ragazzi delle giovanili? Ha fatto esplodere un petardo in bagno? No, per entrambe le domande: questi gesti sono riconducibili ad un altro ex Inter… La gravità del fatto, comunque, permane: ai tempi della Masia, infatti, Mauro Icardi ha festeggiato il suo 17esimo compleanno spruzzando la schiuma di un estintore per tutto l’appartamento dedicato ai giocatori.

Il risultato? Espulso dal centro sportivo catalano ed appartamento tutto solo, l’ideale per appuntamenti con ragazze catalane e per le partite alla PlayStation con… Messi.

Mauro icardi curiosità leo messi argentina
Icardi e Messi in allenamento con l’Argentina (Fox Sports)

3. Amore veggente

mauro icardi curosità wanda nara maxi lopez
Icardi con Maxi Lopez e Wanda Nara (all’epoca sposati)

Non staremo ad indagare nei meandri amorosi del trio qui sopra; un aneddoto, però, lo si può raccontare: quando Icardi era solo un amico della coppia Maxi Lopez-Wanda Nara, la showgirl argentina gli consigliò di non accettare la convocazione in Nazionale Under-20 per giocarsi le sue carte in campionato.

Evidentemente l’attuale compagna del bomber ex Inter deve avere buone doti da cartomante: quattro giorni dopo quella raccomandazione, infatti, Icardi segnò la celeberrima doppietta alla Juventus, quella che gli aprì le porte ad una carriera ricca di gol.

4. La dieta ferrea di Icardi

Sono sempre stato un po’ selvaggio e, per certi versi, lo sono ancora.

La parola è del festeggiato, perciò tocca credergli. Quando si scoprono le abitudini alimentari del centravanti argentino, poi, ogni dubbio viene spazzato via in un battibaleno: Icardi ama la milanesissima trippa e fagioli, così come va matto per un ottimo sábalo, il pesce argentino che è abituato a divorare con tutte le lische, senza nemmeno pulirlo. A quando la partecipazione a MasterChef, Mauro?

Trippa e fagioli
Trippa e fagioli

5. Il garage di Icardi

Hammer oro, Rolls Royce (ed Achille Lauro non c’entra nulla) ed una Lamborghini, universalmente riconosciuta per la tinta nerazzurra. Diciamo che alla famiglia Icardi, per spostarsi, non mancano le alternative; Mauro, un appunto però: come puoi lasciarti scappare il fascino di una vecchia Panda?

wanda nara auto di lusso
Wanda Nara con 2 delle diverse auto di lusso di Icardi

6. Icardi, passione parcheggiatore

mauro icardi curiosità parcheggiatore
(Dalla nostra pagina Instagram)

Ora è abituato ad un parco macchine da milioni di dollari, ma non sempre è stato tutto rose e fiori per il nativo di Rosario. Per potersi permettere gli spostamenti al campo d’allenamento della sua città, Mauro faceva un doppio lavoro: goleador allo stadio, parcheggiatore fuori dalle discoteche. Era l’unica via per racimolare qualche spiccio, l’unica attività che lo tenesse impegnato fuori dall’area: dentro il suo regno, infatti, non c’era spazio per altri attaccanti da posteggiare.

7. You can’t see me

Da sempre fan di John Cena e della WWE, Mauro Icardi ha potuto realizzare un sogno simile a quello di milioni di italiani nel 2006, sintonizzati su Italia 1 per poter assistere alle mosse finali dei vari Rey Mysterio ed Undertaker. Nel 2016, infatti, in occasione di un evento dal vivo della compagnia americana al Mediolanum Forum di Assago, i wrestler Sheamus e Sasha Banks sono stati ospiti dell’Inter, rappresentata dal suo allora capitano: perlomeno l’irlandese non l’ha steso con il suo brogue kick.

wrestler Sheamus e Sasha Banks
Mauro Icardi con i wrestler Sheamus e Sasha Banks (Inter)

8. La musica preferita di Icardi

Come si può notare dalla prima puntata del consueto format del canale nerazzurro sui gusti musicali dei suoi campioni, Mauro Icardi se ne intende di musica. Una cosa, però: non parlategli di musica italiana, perchè non ne vuole sentir parlare; per lui solo musica sudamericana, persino nei post-partita a San Siro: ritmo, ritmo!

9. “Cañito”, ma non in campo…

Chiudiamo con un aneddoto d’infanzia, che ha creato un soprannome (“Cañito”) nascosto ai più dallo stesso Mauro. Anzi, usiamo letteralmente le sue parole, grazie ad un estratto dalla sua autobiografia uscita nell’ottobre 2016:

Tutto è nato da una foto: avevo quattro anni, dove apparivo nudo come mamma m’ha fatto, con il pisellino in bella mostra. Tutto qui, niente di così scandaloso. Se non fosse che caño, in spagnolo, significa tubo o barra di ferro. Non ho mai capito il nesso tra le due cose, ma è ovvio che la gente adesso farà presto a fantasticare su chissà che cosa…

Meglio non far viaggiare troppo la mente, concentrandosi non sulle docce in spogliatoio, ma sul campo, dove Mauro continua a fare ciò per cui è nato: segnare. I numeri, d’altra parte, non mentono.

Autore

Lascia un commento

Pin It Top