......................................................................................................................................................................................<

Chi vuol essere titolare è il quiz che pubblichiamo nelle nostre Instagram Stories al termine di ogni giornata di Serie A, alle ore 13 del giorno che successivo all’ultimo match. Vuoi scoprire di più sulle risposte? Partiamo subito!

Quale di queste affermazioni su Correa è falsa?

Ha giocato con Veron e Skriniar – Il soprannome è legato al luogo di nascita – È stato allenato da Montella in 2 squadre diverse – È nato nel 1995

Correa è infatti nato nel 1994, in Argentina.
Ha giocato con Veron all’Estudiantes nella stagione 2013/14 e con Skriniar alla Sampdoria nella stagione 2015/16.
Soprannominato El Tucu, ossia “l’abitante della Provincia di Tucumán”, proprio in virtù della regione argentina in cui è nato.
Montella lo ha allenato sia alla Sampdoria (2015/16), sia al Siviglia (2017/18).

 

Con quale squadra ha esordito in Serie A Salcedo?

Genoa – Verona – Inter – Sampdoria

Pur avendo origini colombiane, Eddie è nato a Genova e cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Genoa. Ha debuttato in prima squadra il 20 agosto 2017, all’età di 15 anni, disputando l’incontro di Serie A pareggiato 0-0 contro il Sassuolo.

 

In carriera De Ligt ha segnato un gol ogni:

5 partite – 10 partite – 15 partite – 20 partite

Media niente male per un difensore centrale. Al momento in 183 presenze sono 17 le reti: 1 con lo Jong Ajax, 14 con l’Ajax, 2 in nazionale e sabato col Torino la prima in maglia bianconera.

 

Qual è il soprannome di De Paul?

El pollo – El serpiente – El gato – El perro

Soprannome singolare, curioso. E il motivo? Semplice: fisico asciutto, testa sempre alta. Il tutto nacque ai tempi del Racing Club, dopo un gol al San Martin su assist di Camoranesi (suo maestro). Lo stadio impazzì, i tifosi iniziarono a cantare: “Pollo! Pollo!”.

 

Con quale squadra ha segnato di più Lukaku?

Anderlecht – Chelsea – Everton – Man. United

Con l’Inter sono già 9 le reti (in 13 presenze), l’obiettivo è sicuramente quello di superare le 87 reti in 167 presenze totalizzate con la maglia dell’Everton.

Autore

Lascia un commento

Top